La selezione è aperta a chi ha un titolo post-laurea oppure laurea + cinque anni di lavoro nella pubblica amministrazione. Scadenza 25 luglio

210 DIRIGENTI STATALI

Nella Gazzetta Ufficiale, IV serie speciale “Concorsi ed Esami” n.50 del 30 giugno 2020 è stato pubblicato il concorso pubblico, per esami, per l’ammissione di 315 allievi al corso–concorso selettivo di formazione dirigenziale per il reclutamento di 210 dirigenti nelle amministrazioni statali, anche ad ordinamento autonomo, e negli enti pubblici non economici.
Si tratta dell’ottava edizione del corso-concorso bandito da Presidenza del Consiglio dei Ministri – Scuola Nazionale dell’Amministrazione che servirà a selezionare e formare i futuri dirigenti dello Stato.
La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 15 luglio 2020.

REQUISITI
Possono partecipare al concorso sia i dipendenti pubblici che i semplici laureati con i seguenti requisiti:
NON DIPENDENTI PUBBLICI
laurea specialistica o magistrale oppure diploma di laurea (vecchio ordinamento) in qualsiasi classe di laurea + dottorato di ricerca oppure diploma di specializzazione o master di II livello.
DIPENDENTI PUBBLICI
laurea specialistica o magistrale oppure diploma di laurea (vecchio ordinamento) in qualsiasi classe di laurea ed esperienza di lavoro almeno di cinque anni nella pubblica amministrazione in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso della laurea (triennale).